I segreti di un tè freddo perfetto.

Il suo utilizzo è diffuso in tutto il mondo: è il , ottimo per riscaldarsi d’inverno, ideale per rinfrescarsi d’estate!


Con l’arrivo della bella stagione sentiamo tutti la necessità di bere una bevanda dissetante, qualcosa di fresco che non sappia solo d’acqua, giusto? Perché non prepariamo assieme un tè freddo naturale in poche semplici mosse? Segui questi consigli e otterrai una bevanda fresca, naturale e dissetante perfetta per la tua estate..e per la tua salute!

Ecco cosa ti serve per preparare un litro di tè freddo:

  • Una caraffa dalla capacità di 1LT (puoi usare anche un contenitore dalla capienza diversa: basta che regoli le dosi di tè!)

  • 15-25 gr del tuo tè preferito per LT. Considera che il dosaggio varia molto dal gusto personale e a seconda dal tipo di tè che scegli (per semplificarti l’operazione ti consiglio di mettere un cucchiaio da minestra ogni LT d’acqua!)

  • Un infusore (un contenitore dove mettere il tuo tè in foglia durante l’infusione)

—————————————————————————–
Acquista una delle bellissime teiere in vetro!
—————————————————————————–

E ora? Non ci resta che passare alla preparazione!

  • Mettiamo il nostro tè in foglia dentro all’infusore (prediligi tè in foglia, infusi di frutta, rooibos o altre varietà di tè…semplicemente scegli quello che ti piace di più purché siano appunto sfusi; così potrai ottenere molti litri di tè con un gusto finale unico!

  • Detto questo: riempiamo la nostra caraffa di acqua a temperatura ambiente: se vuoi ottenere un risultato perfetto ti suggerisco di usare acqua con poco calcare, con un basso residuo fisso..così facendo sentirei esaltare tutto il gusto della tua bevanda!

  • Successivamente immergiamo il nostro infusore nella caraffa di acqua a temperatura ambiente. A temperatura ambiente? Si hai letto bene! facendo così (metodo di preparazione a freddo) otterremo un risultato eccellete, il nostro tè preserverà tutte le proprietà e non si ossiderà come succede nella consueta preparazione del tè caldo.

  • Ora con ci resta che porre la nostra caraffa con all’interno il nostro infusore in frigo per almeno 4 ore. Il mio consiglio è quello di preparalo alla sera e poi lasciarlo in infusione tutta la notte, così non ci dovrai più pensare!

  • La mattina successiva togliamo l’infusore ed il nostro tè è pronto! Avrai ottenuto una bevanda 100% naturale, ricca di sali minerali e di proprietà antiossidanti. Dopo la preparazione il nostro tè si conserverà per 2-3 giorni in frigorifero, puoi portartelo con tè al lavoro, al parco o in palestra magari conservato in un thermos in modo da berlo sempre fresco!

Raccontaci qual’è il tuo tè preferito e se hai già preparato il tuo tè seguendo questi consigli!