Come scegliere la migliore acqua per il proprio caffè - Click Café

Come scegliere la migliore acqua per il proprio caffè

L’acqua rappresenta il 95% di un caffè, inutile dire che quindi ne influenza il gusto direttamente. Scegliere l’acqua perfetta per le proprie esigenze è fondamentale, per avere un espresso perfetto.

L’importanza dell’acqua per un buon caffè

Naturale, gassata, effervescente, minerale, di sorgente, di rubinetto, ricca di calcio, ricca di sodio etc…In commercio le acque proposte per il nostro uso e consumo sono svariate e una differente dall’altra. Per il tuo caffè quotidiano quale hai scelto? Hai mai pensato a come questa possa incidere nel risultato e nel gusto della bevanda stessa?
acqua gassata

Cerchiamo allora ti trovare l’acqua più giusta per te

Ebbene si, non si può categorizzare un‘acqua più giusta per il caffè in modo oggettivo senza tralasciare il parere e il giudizio personale.
Il caffè non è mai lo stesso e tanto meno l‘acqua con la quale lo estraiamo.
Ognuno di noi consuma caffè con il proprio “marchio di fabbrica” se così si può dire.
Chi lo preferisce corto, cortissimo “la goccia”, chi lungo, chi con il latte o macchiato, chi amaro e chi dolcificato, chi corretto, chi all‘ americana e chi con la tradizionale moka o napoletana.

Ognuno di questi è più che differente tra loro

L‘acqua per un tradizionale espresso italiano incide eccome, come del resto , incide anche per tutte le sue varianti. Iniziamo con il dividere la scelta in due:

  • Acqua per il consumo
  • Acqua per elettrodomestici.

Come sappiamo ormai da molti anni il regolare consumo di acqua con una elevata concentrazione di calcio garantisce un ottimo apporto di quest‘ ultimo per il nostro tessuto osseo.

Sotto questo aspetto sarebbe sicuramente da preferire ma questo crea danni piuttosto visibili per quanto riguarda i piccoli o grandi elettrodomestici usati per l‘ estrazione del caffè.

L’acqua e il rapporto di calcio

Un’acqua con molto calcio porta alla formazione di calcare all‘ interno delle tubazioni delle stesse macchine, talvolta portandole alla definitiva rottura , rendendole inutilizzabili.

Per evitare questo, costantemente sono consigliati risciacqui tramite soluzioni anticalcare. Per sopperire a questi problemi si può consigliare un’acqua povera in calcio, per salvaguardare le macchine e spendere meno in manutenzione e riparazione, anche perché normalmente riusciamo ad assimilare calcio anche da cibi comuni come formaggi e latte.

acqua

Acqua per il caffè: il gusto cambia

È risaputo che un’acqua con buoni contenuti di Sali minerali esalti molto di più i sapori dei cibi e di pari passo anche questo vale per il vostro caffè. Lo stesso recipiente di caffè con acqua ricca o povera in sali otterrà risultati differenti.
Se sono presenti più minerali, sarà maggiore il rischio di rovinare la macchinetta.
Quindi esaltiamo il gusto o preserviamo la macchina del caffè? Un’acqua effervescente dona al nostro caffè una maggiore crema; quindi, anche questa può essere utilizzata, anche se proprio la crema non ha la fama per essere eccessivamente buona, anzi talvolta non ha proprio nessun gusto, ma rende un caffè molto più appetibile all‘ occhio.
La presenza di anidride carbonica nell’acqua comunque non compromette il gusto, anche perché quest’ultima viene eliminata sottoponendo l’acqua alle alte temperature di esercizio necessario per l’estrazione della bevanda.

Tiriamo le somme sulla scelta dell’acqua per il caffè 

Se cerchiamo aroma e siamo dei grandi bevitori di caffè probabilmente dovremmo preferire un’acqua ricca in sali minerali ed effettuare molto più regolarmente un trattamento anticalcare nelle nostre macchinette.

Invece, se siamo occasionali consumatori e non diamo troppo peso al gusto, allora cerchiamo un’acqua più leggera e con poco calcio, così da non dover infierire troppo sull’elettrodomestico e allungargli la vita.

L’acqua potabile del rubinetto

Spezziamo una lancia anche a favore della economicissima acqua potabile dei rubinetti. In alcune parti d’Italia quest’acqua è di gran lunga da preferirsi a tutte quelle in bottiglia essendo gratuita ed essendo talvolta ricca in Sali minerali.

Se conosciamo bene la composizione della nostra acqua del rubinetto potremmo utilizzare prodotti specifici di decalcificazione con più o meno regolarità. Concludiamo dicendo che conoscere le proprietà di ogni acqua e il risultato ottenuto utilizzandola nel nostro caffè ci aiuterà a stabilire quella più giusta per il vostro gusto personale.

Acquista una delle bellissime macchinette da caffè!
Il nostro Shop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Richiesta di contatto

    A cosa sei interessato?






    Inserisci il codice*

    captcha


    * campo obbligatorio