Gluten-free: cosa significa e come scegliere prodotti senza glutine - Click Café

Gluten-free: cosa significa e come scegliere prodotti senza glutine

Oggi affrontiamo un argomento che a noi sta molto a cuore, tutto l’universo gluten-free. Sappiamo quanto sia importante esser attenti alla dieta e a ciò che nutre il nostro corpo. Per questo dedichiamo spazio ai prodotti gluten free nel nostro shop e negli store, perché ogni cliente possa trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze.

Vediamo insieme cosa significa il termine gluten free, cos’è la celiachia e come scegliere prodotti senza glutine.

Il gluten-free è una scelta obbligata

Chi è affetto da celiachia ha l’obbligo di adottare una rigorosa dieta che esclude categoricamente il glutine nei cibi che consuma. Ad oggi risulta l’unica terapia possibile per vivere una vita sana ed equilibrata per l’intestino. I dati dell’AiC – Associazione Italiana Celiachi – riporta come circa un quarto della popolazione segue una dieta senza glutine, nonostante solo la metà di essi soffra evidenti problemi legati alla sua presenza negli alimenti.

Dunque, cosa significa gluten free? Cosa comporta la presenza del glutine nei cibi?

La celiachia è un disturbo alimentare

Le intolleranze alimentari sono una serie di reazioni indesiderate del nostro organismo scatenate dall’ingestione di uno o più alimenti oppure disfunzioni a carico dell’apparato digerente, che si differenziano da allergie alimentari, in cui viene coinvolto il sistema immunitario. La celiachia si presenta come una infiammazione cronica dell’intestino tenue, scatenata dall’ingestione di glutine in soggetti che non riescono a digerirlo.

Come sono fatti i prodotti gluten-free

Ci riferiamo a una categoria di prodotti che riportano obbligatoriamente l’etichetta in vista con la dicitura “senza glutine” o “gluten-free”. Tale indicazione è permessa solo quando non solo gli ingredienti sono privi di glutine, ma la fase produttiva non viene contaminata da agenti legati ad esso, che, anche in minima parte, possono portare danni di salute al consumatore. Per questo, i prodotti “gluten-free” devono garantire un contenuto in glutine non superiore a 20 ppm (parti per milione).

Su alcuni alimenti è possibile ritrovare il logo della spiga sbarrata: questa indica una certificazione volontaria, ovvero un impegno ulteriore da parte del produttore che garantisce maggiore sicurezza.

Alimenti gluten-free

La dieta mediterranea è ricca di una grande varietà di cibi naturalmente privi di glutine che permettono di garantire una dieta per celiaci nutrizionalmente equilibrata:

  • vari tipi di cereali (riso, mais, miglio, amaranto, il sorgo, il teff, la quinoa)
  • legumi
  • frutta e verdura
  • carne
  • pesce
  • formaggi.

Bisogna, però, fare molta attenzione a come sono stati preparati gli alimenti, verificando che nel processo produttivo non c’è stata contaminazione: il glutine è un ottimo addensante, e quindi lo si può trovare nascosto in moltissimi cibi, come ad esempio la polverina che ricopre i salami, i formaggi fusi, i dadi, le minestre pronte e tutti i cibi precotti di gastronomia.

I cereali che contengono glutine

Altri cereali, invece, contengono naturalmente glutine:

  • il grano
  • la segale
  • l’orzo
  • il farro
  • la spelta
  • il kamut.

I cereali “vietati” ai celiaci si trovano in tantissimi prodotti alimentari ed il rischio di contaminazione accidentale nei processi di lavorazione è molto presente.

Per questo motivo l’Associazione Italiana Celiachia (AIC) ogni anno pubblica un prontuario, cioè un elenco di prodotti che, a seguito di valutazione, risultano idonei al consumo da parte del soggetto celiaco.

Costi e diffusione dei prodotti gluten-free

Chi segue una dieta gluten-free incontra forti limitazioni legate alla disponibilità di tali prodotti nella grande distribuzione ed ai loro costi. In generale nei negozi solo il 41% dei cibi è disponibile nella versione gluten free, la situazione è migliore nei grandi supermercati (90%) e disastrosa nei discount (9%). Quel che è peggio sono i costi, che possono essere dal 76% più cari fino a costare anche cinque volte di più della versione standard.

Dieta gluten-free: porta veramente a benefici?

Come dicevamo prima, seguire un regime alimentare che faccia a meno del glutine nella propria dieta è possibile anche per chi non è affetto da celiachia, perché convinto che questo possa apportare dei benefici. Ma attenzione, la dieta che fa a meno del glutine non sempre va bene per tutti: nello specifico, come riportato dallo studio di Dickey, William e Kearney pubblicato da “The American journal of gastroenterology”, non è vero che i prodotti Gluten-free sono più leggeri e con meno grassi. Infatti, come sostituiti del glutine sono introdotti oli e additivi per mantenere sofficità e fragranza, risultando alla fine più calorici. Nel 80% dei casi una dieta gluten-free comporta piuttosto un aumento di peso.

Inoltre, bisogna considerare che circa la metà dei celiaci che seguono una dieta senza glutine da lungo tempo sono esposti a carenze di micronutrienti, come le vitamine del gruppo B, il ferro, il magnesio, l’acido folico e anche la fibra proprio perché maggiormente presenti negli alimenti che vanno esclusi.

A lungo andare, una dieta priva di glutine può aumentare il rischio di patologie cardiovascolari, sindrome metabolica e osteoporosi.

Prima di scegliere di iniziare una dieta senza glutine, che potrebbe rivelarsi inutile e anche costosa, consigliamo di affidarvi sempre ad un nutrizionista che vi potrà indicare le scelte migliori per la vostra salute.

Le proposte gluten-free di Click Cafè

Troverai una vastissima selezione di prodotti senza glutine: dai biscotti, alle crostatine, alle caramelle, alle bevande energetiche. Insomma, una variegata offerta di alimenti pensati specificatamente per chi soffre di intolleranza al glutine. Non dovrai più accontentarti di prodotti insapori e tristi.

Finalmente potrai fare spuntini deliziosi e degni di questo nome!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Richiesta di contatto

    A cosa sei interessato?






    Inserisci il codice*

    captcha


    * campo obbligatorio