Ecco come abbinare i piatti della nostra tradizione alla bevanda più antica del mondo.

Nella cultura culinaria orientale l’uso del tè corrisponde a quello europeo dell’acqua. A tavola si beve solo tè, nella varietà ovviamente più adatta alla pietanza che dovrà accompagnare ed esaltare.

Ho preparato proprio una bella cenetta, la tavola è apparecchiata, al centro c’è un bel vaso di fiori profumati appena colti dal mio giardino adesso però manca ancora una cosa… pensare al bere… ! Non sono una grande amante dei vini (non me ne vogliate!) e cercare di abbinare pure il vino giusto al piatto è un’impresa non da poco! Non sarò amante dei vini..però aspettate…del Tè sì! E quindi perché non proviamo ad azzardare un abbinamento del tè al nostro piatto? Chi accetta la sfida? In Cina e Giappone ormai è consuetudine abbinare tè verde, tè Macha ai piatti che vengono proposti, sarebbe una stranezza se non fosse così!

Allora perchè non sperimentiamo l’accostamento di questa spettacolare bevanda con qualche piatto tipico?

Gli abbinamenti che ho sperimentato fin ora mi hanno così entusiasmata da farli diventare quasi un’abitudine 😉 Leggi quest’articolo e prova anche tu il tè a tavola al posto del vino!

Parliamo del pesce…

Adoro cucinarlo in forno (platessa, branzino e orata sono i miei preferiti!) accompagnati da erbe aromatiche fresche e verdure di stagione! Ti ho fatto venire un pò di acquolina vero? Hai mai pensato di accompagnare un bel filetto di branzino ad una tazza di Tè Verde al Gelsomino? Io sì e devo dire che il risultato è stato molto soddisfacente! Il gusto delicato e profumato del tè al gelsomino si sposa perfettamente con i piatti delicati a base di pesce!

Passiamo alla carne…

Non ne mangio molta, ma quando la preparo mi piace dedicarci un pò di tempo e mentre sto ai fornelli penso alla nonna mentre cucinava “il piatto della domenica” per tutta la famiglia! Per queste preparazioni “speciali” come spezzatino, brasato ma anche carne alla griglia ho sperimentato l’abbinamento con il tè nero, che rispetto al tè verdi hanno una nota aromatica maggiore una maggiore corposità che vanno a nozze perfettamente con le ricette a base di carne!

E i dolci? qui si gioca facile!

Chi non ha mai bevuto una tazza di tè con i biscotti?? O accompagnato una bella fetta di torta ad una tazza di tè? In questo caso il mio consiglio è sempre quello di abbinare il dolce oltre che al nostro gusto personale anche basandoci sugli ingredienti che contiene il dolce! Per esempio, se sarà un dolce ”impegnativo” (con panna, pan di spagna, cioccolato) sarà perfetto un tè ad esempio con zenzero e limone che “rinfreschi” il palato! Se invece optate per un dolce già con una nota di acidità (come per esempio una freschissima torta al limone) potete abbinarci un tè più “ricco” e dolce come un tè nero o anche un infuso di frutta dolce!

Ora tocca a te! Raccontaci se hai mai sperimentato l’abbinamento del tè ai piatti della nostra tradizione.