I bambini possono bere il caffè? - Click Café

I bambini possono bere il caffè?

Il caffè può essere dato ai bambini? Se sì, quando? Vediamo insieme gli effetti del caffè sugli adulti e sui bambini.

Solitamente i pediatri raccomandano di non dare caffè ai bimbi con età al di sotto dei 12 anni, in quanto il loro organismo assorbe rapidamente la caffeina che agisce direttamente sul sistema nervoso centrale provocando comportamenti iperattivi, diminuzione dell’appetito, difficoltà ad addormentarsi, palpitazioni ecc.

La caffeina, infatti, è una sostanza psicoattiva che agisce sul sistema nervoso centrale, di grandi e piccini, stimolandolo e che, una volta assunta, genera nell’organismo una sensazione di maggiore energia e reattività. Studi scientifici hanno dimostrato che i bambini che assumono caffeina appaiono più nervosi ed iperattivi e possono avere anche difficoltà a concentrarsi a scuola e nello sport.

Tutti i bambini, prima o poi, vedendo i genitori rilassarsi sorseggiando una tazzina di caffè, magari accompagnata da un dolcetto fatto in casa, sentendo nell’aria il suo profumo inconfondibile, diranno: “ Lo voglio!!”. Come dargli torto, d’altronde tutti i più accaniti bevitori di caffè sono stati bambini.
i bambini posso bere il caffè

E allora come facciamo a farglielo provare?

Cari genitori, prima di prendere questa decisione informatevi bene. La caffeina è una sostanza che, negli adulti, a basse dosi (non oltre i 400 mg) stimola il sistema nervoso centrale ad essere più attivo, ma in dosi eccessive può avere effetti collaterali quali irrequietezza, tremori, cefalea, insonnia, tachicardia e mal di stomaco.

Nei bambini ovviamente gli effetti avversi si verificano a dosaggi più bassi in quanto il loro organismo assorbe rapidamente la caffeina causando iperattività, diminuzione dell’appetito, insonnia, fuoriuscita involontaria di urina durante il sonno e tutto ciò potrebbe naturalmente influire negativamente sul rendimento scolastico (non sia mai!).

Tenendo presente che in una tazzina di caffè ci sono circa 50 mg di caffeina, ho riportato nella seguente tabella la dose massima giornaliera consigliata in base all’età:

ETÀDOSE MASSIMA GIORNALIERA
Sotto i 6 annisconsigliata del tutto l’assunzione di caffeina
Dai 6 ai 12 anni45 mg di caffeina
Negli adolescentidose massima calcolata in base al peso corporeo (2,5 mg per kg)

In base alla tabella quindi la dose di caffeina contenuta nel caffè espresso è troppo elevata per essere assunta dai bambini fino ai 12 anni, anche se viene utilizzato diluito nel latte.
i bambini posso bere il caffèimg2

La caffeina è presente non solo nel caffè

Problema risolto dunque, basta non superare la dose consigliata e il gioco è fatto…o forse no.

Il fatto è che la caffeina non è contenuta solo nel caffè ma è presente anche in altri alimenti e bevande come ad esempio nelle barrette di cioccolato, in alcuni tipi di biscotti, di caramelle e di dolci, nelle bevande a base di cola o aromatizzate alla frutta, nel tè e negli Energy drink.

Infatti, la dose massima giornaliera può essere facilmente superata senza accorgersene. È dunque importantissimo leggere attentamente e con scrupolo l’etichetta di qualsiasi prodotto, che sia bevanda o alimento, prima di somministrarlo a dei bambini.

Quindi, se il vostro bambino insiste nel voler imitarvi, come fare? Beh, non disperate, c’è sempre una soluzione per tutto!

In vostro aiuto accorrono orzo e ginseng, bevande energetiche alternative e buonissime che potete “spacciare” per caffè…un piccolo trucco per il quieto vivere.

Scegli tra la vasta gamma di caffè che Click ti propone!
Il nostro Shop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Richiesta di contatto

    A cosa sei interessato?






    Inserisci il codice*

    captcha


    * campo obbligatorio